Immagine Header

Mostra "Le Radici dell'Essere Umani"

Si terrà dal 1 al 23 Ottobre presso la sala Cruto dell’Ecomuseo “Sogno di Luce” - via Matteotti 2, Alpignano - la mostra “Le Radici dell’Essere Umani”, mostra sui valori fondamentali dell’Uomo organizzata dall’Associazione Impegnarsi Serve Onlus, i missionari della Consolata e la giovane redazione web di Rivoli Post Spritzum con il patrocinio del Comune di Alpignano.

La mostra darà modo di parlare dell’Africa e dell’Oriente, rispettivamente grazie ad opere rappresentanti la visione del mondo dei Macua e i proverbi dei Samburu e quelle dell’artista Dicari svolte in seguito al suo viaggio in Asia.

Per meglio aprire uno spazio di riflessione e di confronto sui valori dell’Uomo, a cui la mostra mira saranno presenti anche i lavori di artisti locali: Amelia Alba Argenziano, Beatriz Basso, Silvia Dicembre, Nunzia Lastella, Elena Laurella, Ilaria Marchetto, Rossana Martino, Maria Cristina Milazzo e Codruta Novac.

La mostra si colloca come evento legato a Terra Madre.
Diversi sono gli ospiti invitati raccontare la loro esperienza interculturale.


Si inizia con l’inaugurazione ufficiale, che si terrà Sabato 1 Ottobre h 17. Il programma prevede  taglio del nastro e visita guidata alla mostra a cui seguirà un piccolo rinfresco con musica live.

Per 3 Venerdì si terranno degli incontri in orario preserale, dalle h 18.30 alle h20.00, in cui l’arte si fonderà con racconti d’altre terre:
Ven. 7 Ottobre: “Ri-dipingere i Samburu”, con l’artista Katia di Dente e Giorgia Renzi.
Ven.14 Ottobre: “Un viaggio in Asia”, con l’artista DICARI.
Ven.21 Ottobre: “Vivere la foresta: i Pigmei”, proiezione di foto e filmati sui Pigmei.

Domenica 23 Ottobre  vedrà infine la festa di conclusione, con l’intervento “Racconti d’altre Terre” alle h17  della pittrice Luisa Conte e con la partecipazione di Mattia Gaudio.
Nel corso del pomeriggio ci sarà anche la premiazione dei vincitori.

Orari apertura:
Giovedì e Domenica: h15-18.
Venerdì: h 15 -20
Sabato 1 e Domenica 23: h15 – 20

Altri giorni su prenotazione al raggiungimento di minimo 10 persone.
Ingresso libero e gratuito.

Aggiornamenti su:

www.impegnarsiserve.org
www.postspritzum.it
Per info:
postspritzum@gmail.com