Chalet cittadini: il Villino Kind

Camminare in città fa sempre bene alla curiosità! Si, perchè è solo camminando mezz'ora o un'ora intorno a casa o al luogo di lavoro, prendendo strade casuali, si trovano gli edifici più interessanti. 


Tra le scoperte casuali che si possono fare lungo il perimetro sud del parco del Valentino a Torino è il Villino Kind.
Probabilmente la definizione "villino" non è propriamente adatta visto che si tratta di una vera e propria villa di grandi dimensioni di tre piani fuori terra! 
Questo edificio si trova in una splendida location alle porte del parco in corrispondenza della Fontana dei 12 mesi, quindi un luogo piuttosto silenzioso e tranquillo rispetto al vicino e rumoroso corso Dante.
Quello che colpisce del Villino Kind è il suo stile: è subito chiaro che non ci si trova davanti al classico stile architettonico torinese. Già solo il tetto a falde molto accentuato ricorda fortemente gli chalet di montagna. Le quattro facciate sono diverse tra loro, rispecchiano gli ambienti interni e risultano, quindi, formalmente organiche e articolate. La facciata principale è caratterizzata da una loggia sostenuta da sei colonne; inoltre è presente un bow-window al piano terra. I materiali di finitura utilizzati per le facciate sono il mattone facciavista al piano terra, l'intonaco di color giallo ocra per i piani superiori, per gli elementi al piano terra che fuori escono dalla linea dei fronti (ad esempio i bow-window) e rosso per la loggia e, infine, la lamiera grecata per la copertura. Tutti questi elementi e le decorazioni annesse fanno rientrare il Villino Kind tra lo stile arts and crafts architettonico.

Il progetto architettonico di questo villino, datato 1904, è attribuito all'architetto Michele Frapolli e il nome dell'edificio deriva dal primo proprietario, l'ingegnere Adolfo Kind considerato il promotore dello sci alpino in Italia.

In queste belle giornate di sole vi consiglio di prendervi un pò di tempo per una bella camminata in città. Non preparatevi un percorso, camminate e basta tra le vie, esplorate posti che non avete mai visto e magari troverete un edificio che stuzzicherà la vostra curiosità; e se siete nei pressi del Valentino, beh vi consiglio di farvi un giro ad ammirare la fontana dei 12 mesi!


Shake Your Mind!

Fonti testo:
- AA.VV., 26 Itinerari di Architettura a Torino, SIAT, Torino 2000

Fonti immagini:
1-2-3-copertina) Foto di Elena Massa