Open House: un format mondiale

9-10 giugno 2018

Non sapete cosa fare questo weekend? Niente paura, la cosa migliore da fare è andare a Torino! Sfruttate questo weekend finalmente non immerso nella pioggia e passeggiate per le vie del capoluogo torinese. Proprio così, questo è il fine settimana perfetto per andare a Torino perchè la città, solo per questi due giorni, si trasforma in un enorme museo completamente gratuito grazie a Open House Torino!


Cos'è Open House?
Open House è un format internazionale nato a Londra nel 1992 da un'idea di Victoria Thornton. Lo scopo di questo evento è di promuovere e far conoscere l'architettura della propria città utilizzando un linguaggio comprensibile a tutti e non solo a chi è architetto, ingegnere o geometra. L'evento è completamente gratuito e si ha la possibilità di visitare luoghi normalmente non accessibili al pubblico: case private, hotel, edifici storici, ecc.

E' un'occasione davvero unica per scoprire architetture della città si cui non si sapeva l'esistenza!

Open House è iniziato a Londra, ma con il tempo si è diffuso in molte altre città nel mondo e a oggi sono più di 30. 
A Torino, Open House ha avuto la sua prima edizione lo scorso anno, nel 2017, ed è stata la migliore prima edizione in assoluto tra tutte le altre città: 111 edifici aperti per 38.000 visite e circa 15.000 visitatori! Numeri da record, insomma, per una città che nessuno conosceva nel mondo prima delle Olimpiadi del 2006!
Quest'anno i siti aperti sono circa 140 e tutti sono in grado di stupire e incuriosire: potete scendere sotto terra attraverso una botola e visitare la città sotterranea del Forte del Pastiss, oppure salire fino in collina a La Salle che vi regalerà una piacevole sorpresa.

Quindi, ora bando alle ciance! Ora che sapete cos'è Open House prendete la vostra macchina fotografica, un paio di scarpe comode, occhiali da sole, una mappa di Open House (ve la forniranno i volontari in ogni sito) e andate a esplorare la città di Torino!

Per maggiori info: www.openhousetorino.it

#OpenDoors #OpenMinds #OpenEyes

e soprattutto...Shake Your Mind!