Tour Associazione Tram Storici Torino

Si svolgerà durante questo weekend Open House a Torino.

Ma cos'è Open House?

Open House Torino è un evento pubblico totalmente gratuito e senza scopo di lucro, che permette di visitare residenze, palazzi, luoghi abitualmente non accessibili. Ogni anno, per un fine settimana, Open House dà la possibilità di visitare edifici storici, moderni e contemporanei, spazi verdi e infrastrutture, scoprendo così la ricchezza della città, dell’architettura e del paesaggio urbano.

Open House è un format internazionale nato a Londra nel 1992. Ad oggi le città della rete Open House Worldwide sono più di quaranta, in ogni continente. La prima edizione di Open House Torino (2017) è stata la prima edizione di maggior successo a livello mondiale in tutta la storia di Open House. Un grande successo, con 111 edifici aperti, oltre 38mila visite e 15mila visitatori, 300 volontari. In Italia, Open House è presenta anche a Roma (dal 2012) e Milano (dal 2016). 

L’obiettivo è conoscere un grande patrimonio comune e riflettere sul ruolo dei luoghi in cui viviamo. Con un messaggio: una città progettata meglio è una città capace di farci vivere meglio. Open House Torino è un invito alla scoperta, una grande festa che celebra la curiosità e il senso di appartenenza.

Durante questa manifestazione sarà possibile anche fare un tour sui tram storici la Domenica pomeriggio dalle 15 alle 19.  

Per saperne di più ecco il link con tutte le informazioni!  


L'Associazione Torinese Tram Storici (ATTS) è un'associazione senza scopo di lucro aperta a privati ed enti pubblici. Nasce nel 2005 per valorizzare il tram come patrimonio storico e culturale della città, oltre che a veicolo ecologico e durevole. Lo scopo finale è quello di creare un "museo del tram in movimento: le vettture storiche non devono restare ferme in deposito ma, uscendo ogni giorno, offrono ai torinesi e ai turisti l'emozione di un viaggio nella storia e nella cultura. 

L'associazione non ha dipendenti propri ma vive grazie al lavoro prestato dai Soci operativi a titolo gratuito e volontario. Tra i soci figurano alcuni Enti pubblici e privati e oltre 800 appassionati. In particolare, l'associazione è partner ufficiale di GTT - Gruppo Torinese Trasporti, con cui condivide due principali obiettivi: promuovere il trasporto pubblico sostenibile e ampliare l'offerta turistica della città. 

In occasione di Open House ci sarà il tram n° 116

Costruita a Torino nel 1911 dalle officine Diatto, appartiene a una serie che conta inizialmente 130 vetture. Entra in servizio per il potenziamento della rete studiato per i festeggiamenti del cinquantenario dell'Unità d'Italia; circolerà per decenni, anche trainando rimorchi. Durante la seconda guerra mondiale, 12 motrici della serie vengono requisite e portate a Monaco di Baviera, dove prestano servizio per il trasporto delle merci, compito che alcune unità svolgono anche a Torino negli stessi anni. Negli anni post bellici, le vetture superstiti sono gradualmente ritirare o trasformate in tram di servizio. La 116 viene invece restaurata nel 1976 dall'Officina centrale Atm, che la riporta allo stato degli anni '20 e la destina a servizi speciali. All'alba del nuovo millenio, il tram viene trasferito a Sassi, dove resta in esposizione, fermo, per alcuni anni. Nel 2006 torna in officina per una revisione che gli permette di tornare in servizio: oggi è il tram circolante più anziano dell'intero parco storico torinese. Il cartello blu "10 Crocetta-Regio Parco" ricorda il percorso originario della linea 10, servito nei primi anni proprio con le motrici della serie a cui appartiene la 116.


Tanti veicoli storici restaurati
I tram, spesso salvati dalla demolizione, sono stati costruiti dal 1904 al 1960 e hanno scritto la storia del trasporto pubblico. Abbiamo conservato e restaurato motrici di Torino, Roma, Bologna, Trieste, Napoli, Milano e perfino Monaco di Baviera. Ai tram fa buona compagnia lo splendido autobus a due piani Viberti CV61, il simbolo di Italia ’61, splendidamente rimesso a nuovo!

Quale percorso seguirà il Tram? 

Partenza da Piazza Castello (davanti al teatro Regio) per poi proseguire attraverso i Giardini Reali, Corso Regina, Via Milano e ritornare attraverso Via Bertola e Via Pietro Micca e ritornare in Piazza Castello.

Tante occasioni per viaggiare sui tram storici
Trolley Festival (dicembre) e Atts Show (giugno) sono le manifestazioni principali, ma c’è molto altro La linea 7 storica – ideata dall’Atts e gestita dal Gtt - circola il sabato, la domenica e nei periodi di maggiore afflusso turistico. Inoltre, alla domenica ci trovate spesso in giro per la città: salite sui nostri tram storici e vi mostreremo una Torino da una prospettiva inedita. Per avere informazioni sempre aggiornate, consultate il nostro sito internet e cercateci su tutti i principali social network.


Per saperne di più cliccate sul link!

Ci vediamo domenica pomeriggio!

#shakeyourmind #openhousetorino

fonte sito:
-https://www.openhousetorino.it/edifici/tour-associazione-tram-storici-torino/
-http://www.atts.to.it/it/

fonte immagini:
1.https://piemonte.abbonamentomusei.it/Gran-Tour/Attivita/GT_I_TRAM_STORICI-I-TRAM-STORICI-A-TORINO-UN-DIETRO-LE-QUINTE-INASPETTATO-07-07-2018
2.http://www.torinostoria.com/voci-narranti-il-mondo-antico-in-collezione/
3.https://www.openhousetorino.it/edifici/tour-associazione-tram-storici-torino/