Immagine Header

Chirone


Chirone è un corpo celeste scoperto solo nel 1977, ma che da subito ha suscitato un notevole interesse tra gli astrologi. Chirone, personaggio della mitologia greca, era un centauro, nato da  Filira (tiglio in greco, pianta dai poteri calmanti), figlia di Oceano, e dal Titano Crono, che per sedurla si trasformò in cavallo: ciò spiega la sua natura immortale ed il fatto che avesse l'aspetto di un centauro, metà uomo e metà cavallo. Mitologicamente rappresenta il guaritore ferito e l'educatore anticonformista, intellettuale ma solitario. Non si sottomette alle convenzioni ma ne crea di nuove. La sua sfida è quella di trovare un senso alla sofferenza attraverso la cura degli altri, quindi Chirone rappresenta la sofferenza inevitabile a cui tutti noi siamo soggetti. 


Chirone rappresenta una ferita che ci è stata inferta e mostra il settore della vita da cui nascono le nostre paure. Il segno e la casa in cui si trova ci illustra come e dove siamo stati feriti e cosa dobbiamo curare per accedere alla guarigione che lui simboleggia. Simboleggia le ferite psicologiche che non si possono togliere o modificare, ma devono invece essere comprese attraverso la trasformazione interiore dei propri valori. Conoscenza e comprensione, trasformare la vergogna e il risentimento in accettazione e serenità: solo in tal modo potremo offrire agli altri la speranza e gli insegnamenti ricevuti come la capacità di guarigione. La ferita di Chirone potrà fare molto male se l'individuo non imparerà a confrontarsi con essa. Egli ci aiuta a fare quel tipo di esperienze che possono aiutarci a cambiare la nostra prospettiva delle cose, a modificare i nostri atteggiamenti o abitudini di vita che ci impediscono a procedere lungo la strada della crescita.


Ha anche un significato molto profondo per quanto riguarda la vita affettiva, infatti ci fornisce indicazione su quelle che sono le nostre ferite più profonde e che sono causa di una grande sofferenza nei rapporti con gli altri. Uno degli insegnamenti di Chirone è legato al mondo delle emozioni e consiste nella capacità di trovare un contatto tra romanticismo e concretezza, tra sogno e realtà: ci insegna a vivere con serenità e consapevolezza tutte le nostre emozioni e ci aiuta a superare tutti i condizionamenti che ci impediscono di essere noi stessi. Chirone ci ricorda che solo chi è ferito può avere coscienza piena del dolore e che quindi può sviluppare la capacità di aiutare coloro che soffrono della stessa ferita. I guaritori sono persone che hanno lavorato a lungo con le loro ferite e proprio per questo sono indicati ad aiutare tutti coloro che sono alla ricerca della ri-sanazione.


Fonti di testo:
- Ciro Discepoli (a cura di), Guida all'astrologia, Armenia, Milano 1982 

Fonti immagini:
1. www.ilgiardinodegliilluminati.it
2. www.astrologiarchetipica.it