Immagine Header

La Luna - prima parte

di Giada Putiri per redazione Post Spritzum


Nel precedente articolo abbiamo parlato della Terna Primaria, necessaria per poter iniziare ad analizzare il nostro tema natale. Essa è composta da tre elementi base quali il Sole, la Luna e l'Ascendente.

Riassumiamo in breve quanto già è stato detto nei precedenti articoli ricordandovi che:
- Il Sole rappresenta la nostra parte maschile, l'individualità, l'azione, la volontà, la forza, indica la parte virile di ognuno di noi, quella solare e diurna, la figura del padre e per una donna anche quella del marito, rappresenta il modo di affrontare il mondo, la realtà, come esterniamo la nostra creatività e la nostra aggressività. La posizione del Sole nel nostro tema natale determina il segno zodiacale di appartenenza e conferisce alla persona le caratteristiche proprie di quel segno, indicando le caratteristiche generali del carattere.


- L'ascendente è la nostra maschera sociale, la famosa prima impressione, l'idea che trasmettiamo di noi stessi a chi ci incontra per la prima volta, sia a livello estetico sia a livello caratteriale.


Analizziamo oggi, il terzo ed ultimo elemento da cui è composta la Terna Primaria ovvero la Luna.

La Luna è l'unico satellite naturale della Terra e il secondo corpo celeste più luminoso dopo il Sole. In astrologia rappresenta l'inconscio, i lati più nascosti dell'individuo, le paure, le emozioni, i sentimenti, la sensibilità, la fantasia, le abitudini, le reazioni, gli istinti, i sogni, l'infanzia, la memoria, rappresenta quindi la parte recettiva e femminile dell'individuo. In altre parole, la Luna indica il comportamento emotivo e spontaneo delle persone. La sua interpretazione in una tema natale ci può dare informazioni sul tipo di rapporto del soggetto con la madre, nel caso di un oroscopo femminile, mentre in un tema maschile, dà informazioni sul tipo di donna ideale. Assieme al Sole, è uno dei due luminari dello zodiaco e gli aspetti che intercorrono tra i due, ci informano sulle eventuali difficoltà di armonizzazione tra la parte maschile e femminile dell'individuo, con il fine ultimo di comprendere come poter trovare l'equilibrio tra queste due parti.

La posizione della Luna, analogamente a quella di tutti gli altri pianeti, influenza l'inconscio e l'emotività profonda dell'individuo allo stesso modo qualunque sia la posizione del suo Sole. Questo significa che la descrizione classica delle reazioni emotive ed istintive di un segno può non corrispondere completamente alla realtà per chi possiede la Luna in un segno diverso. L'influenza della Luna è comunque nascosta e difficile da individuare, per cui spesso non comporta grandi modificazioni evidenti nel carattere e nel comportamento generale di un individuo, ma può comunque evidenziare o attenuare leggermente il temperamento del Sole di nascita. Rappresenta la parte recettiva e femminile di ognuno di noi, complementare al Sole che invece rappresenta la nostra parte maschile.


Prima di procedere con la descrizione delle caratteristiche della Luna presente in un determinato segno zodiacale nel proprio tema natale, per evitare semplificazioni banali, vorrei ricordarvi che l’astrologia, analizzata seriamente, non è un ricettario in cui basta sommare alcuni elementi per ottenere la descrizione della persona, ovvero non  funziona dicendo “un etto di Sole in Gemelli, una manciata di Luna in Ariete, un pizzico di ascendente in Leone e voilà ecco descritta la persona…”. Ogni tema natale descrive la complessità e le sfumature dell’individuo e, quindi, anche la presenza della Luna in un determinato segno, va contestualizzata nel tema natale complessivo.

La Luna nei segni di fuoco: Ariete, Leone e Sagittario

La Luna in Ariete nel Tema Natale
Chi è caratterizzato dalla Luna in Ariete è impulsivo ed entusiasta: non appena un'idea, un progetto, una persona toccano le corde della sua anima, questo individuo non può che agire in maniera immediata ed istintiva. La Luna in Ariete fatica a contenersi: deve passare immediatamente all’azione. Gli ostacoli? Non esistono! Le limitazioni? Sconosciute a questa Luna così spontanea ed intraprendente. In questo segno la Luna è istintiva, energica e combattiva. Per un uomo può segnalare l'incontro con una donna virile, oppure una forte influenza della madre. Per una donna può significare una mascolinizzazione del carattere, lo spirito e il comportamento sono indipendenti. Questa posizione conferisce coraggio, idee personali, capacità di amare, iniziativa, ma non è troppo favorevole alla vita familiare. Insieme alla Luna in Cancro, è l’altra Luna bambina: vive di istinti e di immediatezza, di emozioni potenti e poco governabili.


Con la Luna Ariete, quando le emozioni si liberano, il cuore governa la mente, il corpo e tutto l’essere. Si determina così quella situazione in cui, seppur l’individuo sappia razionalmente di non dovere fare o dire qualcosa, non riesce a trattenere l’istinto che lo porta comunque ad esplicitare ciò che ha dentro. Questo, ovviamente, vale nel bene e nel male: tale immediatezza può declinarsi in trasparenza ed onestà, entusiasmo e capacità di coinvolgere, così come irruenza eccessiva, avventatezza, aggressività esasperata. La Luna in Ariete ha bisogno di sfida, di avventura, di testarsi continuamente con compiti, progetti o persone che la tengono sulla corda e dandole la possibilità di confermare a se stessa il proprio coraggio e la propria forza. Già da queste parole, si capisce che le persone con questa Luna difficilmente hanno vite tranquille. Un'ulteriore conseguenza del bisogno di avventura è la facilità ad annoiarsi presto: le situazioni troppo stabili non sono stimolanti e, quindi, inducono la persona con la Luna in Ariete a perdere interesse.

La Luna in Leone nel Tema Natale
Dopo aver visto nel dettaglio la Luna Ariete, vediamo insieme la Luna Leone: la seconda delle Lune di fuoco. Altrettanto passionale come la Luna in Ariete, ma in qualche modo, più governabile e meno istintiva. Chi è caratterizzato dalla Luna in Leone vive le emozioni in modo caldo e “sopra le righe”: certamente caratterizzato da passione, ma a differenza degli altri due segni di fuoco, da una passione tendenzialmente stabile e non sottoposta a picchi eccessivi (Ariete) e variazioni frequenti (Sagittario). Tendenzialmente è una persona che ricerca le emozioni intense, ma non è pronto a prendere rischi eccessivi per averle a differenza della Luna Ariete e della Luna Scorpione. Ama maggiormente il quieto vivere. Per questo tende a generare situazioni intense alle volte in modo molto dimostrativo e drammatico, però preferisce sempre essere l’attore principale ed il governatore del dramma che viene messo in atto. Le persone con Luna in Leone amano circondarsi di altre persone e spesso sono amabili intrattenitori, bravi leader ed organizzatori. Certo sono molto orgogliosi: per la Luna Leone preservare la propria immagine ed il proprio senso di autorealizzazione è essenziale. Le Lune Leone hanno bisogno di sentirsi unici e speciali e non tollerano l’ingiustizia e l’ingratitudine.


La parola d’ordine per la Luna Leone è: attenzione. Si, coloro che hanno la Luna in Leone nutrono un profondo bisogno emotivo di sentirsi considerati, apprezzati, guardati, ma solo se la situazione consente loro di sentirsi a proprio agio. Hanno un grande timore di essere accantonati dalle persone a cui tengono e, facilmente, possono sentirsi trascurati anche quando l’altro in realtà non li sta assolutamente ignorando ma sta, semplicemente, vivendo la propria vita tranquillamente. Per questo una persona con la Luna Leone ha molto bisogno di rassicurazioni sul fatto di essere al centro dei pensieri dell’altro (partner, amici, genitori, figli..) e, talvolta, va in ansia non appena scorge labili segnali del fatto che l’attenzione della controparte possa essere deviata su altro. Altra parola chiave per capire i bisogni profondi della Luna in Leone è la realizzazione personale, non necessariamente nel senso di “realizzazione sociale”, ma nel senso che ha bisogno di esprimere  il proprio potenziale creativo. Il possibile successo pubblico è semplicemente una conseguenza eventuale, ma la ricerca va nella direzione del “portare all’esterno le doti creative che stanno all’interno” e, quindi, anche semplicemente dilettarsi in un hobby creativo, può essere una modalità di soddisfare questo desiderio; meglio ancora se è la professione che consente di esternare la propria creatività ed il proprio talento. Questo soggetto può essere orgoglioso e volubile nelle sue emozioni. Ha sempre bisogno dell'apprezzamento degli altri e talvolta si crea grandi illusioni. In un Tema maschile può indicare rapporti con una donna dello spettacolo (teatro). Prevalenza di prole femminile.

La Luna in Sagittario nel Tema Natale
Quando si trova nel segno del Sagittario la Luna garantisce ai nativi che la possiedono giovialità, socievolezza, bontà, fiducia in se stessi, spirito di indipendenza e vivacità. Riluttanti a occuparsi dei dettagli, questi soggetti tendono talvolta a strafare e commettono errori. Sognano molto e cercano di trasformare i loro sogni in realtà con terribile spreco di energia. Sono generalmente molto aperti e sinceri e possono rimanere abbindolati. La loro grande curiosità per il mondo può trasformarli in viaggiatori e si interessano sempre a persone straniere o di culture diverse.


Le persone con la Luna in Sagittario potrebbero essere permalose e offendersi facilmente ma, come le persone con la Luna in Ariete, tendono a non portare rancore. Solitamente sono persone che amano la libertà, la natura, la giustizia. Sono loquaci e generosi ma esternano con difficoltà o superficialità i loro sentimenti. Si tratta di persone con molti interessi, allegre e solari.

La luna nei segni di acqua: Cancro, Scorpione e Pesci

La Luna in Cancro nel Tema Natale
E’ una delle Lune più sensibili, che vive le emozioni in modo molto coinvolgente  e quindi sente fortemente il bisogno di auto-proteggersi anche perchè sa di  essere molto esposta alle fluttuazioni d’umore e a tutto il trambusto emotivo che queste comportano. In effetti, chi ha la Luna in questo segno, è esposto a continui sbalzi emotivi: basta una parola, una sensazione, uno sguardo per far cambiare radicalmente il suo umore ed il suo stato psicologico. Se siete una Luna cancro avete certamente presente quella sensazione di provare un improvviso disagio o ansia senza rendervi conto esattamente del perché: ciò avviene, anche a livello non consapevole, quando avete colto in una parola, in un gesto o in un’espressione, qualcosa di sottile che vi ha toccato direttamente le emozioni senza la mediazione della razionalità.


Coloro che hanno  la Luna in cancro hanno un mondo emotivo radicato nel passato: le loro esperienze passate continuano ad influenzare il loro presente. Sono  quelle persone che se  subiscono un torto o una ferita, probabilmente non si vendicano, ma continuano a viverla e riviverla  e tendono a ricordarlo “al colpevole” costantemente. Questo atteggiamento, che da altri viene considerato a volte fastidioso o vittimista, va capito:  non lo fanno per ripicca o per esagerato senso dell’onore, ma  perché, per loro, quella ferita resta aperta per molto più tempo di quanto non capiterebbe ad altri, molto più che per una Luna in segno d’aria ad esempio. Il fatto che, per la Luna cancro, il passato è sempre presente è anche il motivo per cui questa è la Luna più nostalgica e più romantica, insieme alla Luna Pesci: dimenticare un’emozione o una persona  non è facile per questi individui.
Vi è una ppiccata femminilità o attrazione verso l'universo femminile. Il nativo sarà particolarmente influenzato dall'ambiente, dalla famiglia, dall'opinione pubblica. Sarà attratto dalla storia e dal passato. Dal punto di vista psicologico la configurazione conferisce un carattere indolente: socievolezza solo in una cerchia familiare.

La Luna in Scorpione nel Tema Natale
La Luna Scorpione è la luna più intuitiva ed intensa: condivide con la Luna Cancro e la Luna Pesci la sensibilità emotiva ma la porta ad livello più profondo e più consapevole. La Luna Cancro e la Luna Pesci percepiscono in modo molto fine,  ma spesso vengono travolte dalle emozioni proprie ed altrui, mentre la Luna Scorpione sa come governarle e metterle a frutto. Questo non toglie il fatto che il mondo emotivo di natura scorpionica sia sensibilissimo, turbinoso, complesso e talvolta torbido.  L’ intensità  dei “portatori di Luna Scorpione” e la loro capacità di entrare “nella testa e nel cuore” dell’altro li rende estremamente affascinanti e li rende emotivamente potenti, ma intimorisce chi non ha questa sensibilità. Sono persone che, per questa loro capacità, sono inclini a sviluppare interessi o professioni collegate al mondo  della psicologia o di ciò che è occulto. Questo aspetto della Luna conferisce una carica di ardente sensualità.


Le forti sensazioni possono dominare l'esistenza di questi soggetti che, quando vogliono qualche cosa, diventano ossessivi: è raro infatti che si sentano neutrali. Tuttavia capiterà loro di raggiungere lo scopo in maniera quasi magica. Segreti per natura incontrano difficoltà a parlare dei loro sentimenti e spesso possono apparire indifferenti. Si tratta di persone che ricercano emozioni intense e che, quando non le trovano nell’ambiente,  generano situazioni di tensione o di passione in grado di generare quella intensità. Non amano rapporti frivoli e leggeri: per la Luna scorpione la vita deve sempre avere l’intensità di un tango. E’ anche la Luna più possessiva e timorosa del tradimento. La Luna Scorpione vuole che l’altro sia suo dalla testa ai piedi: o tutto o niente, non accetta mezze misure.

La Luna in Pesci nel Tema Natale
La Luna Pesci è una Luna dolce, romantica, empatica, intuitiva, accogliente. Il mondo emotivo degli individui con la Luna in Pesci è come un grande oceano senza confini: le emozioni fluiscono, dilagano e non di rado sono ingovernabili. Spesso prendono il sopravvento sulla razionalità. Non che esplodano in modo violento, anzi, tutto il contrario: spesso la Luna pesci porta una emotività eccessiva che può indurre  spesso alle lacrime e alla introversione. Questa grande sensibilità e predisposizione ad essere “inondati” dalle proprie emozioni dona spesso agli individui con Luna Pesci  talenti artistici soprattutto nei settori della musica, del mondo dell’immagine e della poesia. Come molti artisti, queste persone hanno bisogno di ritirarsi spesso in solitudine: il fatto di sentire in modo così dilagante le emozioni proprie ed altrui rende infatti necessario isolarsi, di tanto in tanto, per riprendere fiato rispetto all’enormità di input emotivi da cui si sentono circondate.


Spesso ci si riferisce alla Luna Pesci come una “spugna emotiva” che si impregna di ciò che percepisce all’esterno; questo fa anche si che per questi individui sia difficile mettere ordine nelle proprie emozioni e comprenderle fino in fondo: è come voler fare una fotografia a qualcosa che è in perenne movimento perché costantemente sollecitato dall’esterno. La Luna Pesci, come la Luna Cancro è una Luna bambina, anzi, definiamola anche una Luna neonata: il desiderio profondo di cui si nutre è quello di ritornare allo stato iniziale di fusione  con la madre. Non intendo in senso proprio, ovviamente, ma in senso metaforico: la Luna Pesci spinge  a cercare rapporti molto fusionali in cui il confine fra se e l’altro tenda ad affievolirsi fino a sparire. Il desiderio è quello di diventare un tutt’uno con l’altro per rivivere quella esperienza di unione totale e serenità che prova il bambino quando è ancora protetto dal corpo della madre. Un’altra caratteristica di chi ha la Luna Pesci è che è spesso portato a prendersi cura dell’altro, soprattutto se percepito debole e fragile o “sfortunato”: la tendenza è quella di sviluppare rapporti, anche d’amore,  “assistenziali”.  La  capacità dei Luna pesci  di sintonizzarsi sulle emozioni altrui li spinge, infatti, ad essere molto sensibili al dolore o la difficoltà altrui e ad essere, quindi, più portati a relazioni d’aiuto. Talvolta si riscontra anche la realtà opposta, ovvero la tendenza a diventare dipendenti da altre persone più concrete e pragmatiche, che riescono ad essere d’aiuto nell’affrontare la quotidianità che generalmente rappresenta un grosso cruccio per queste Lune. Chi ha una Luna Pesci si trova infatti in un profondo stato di disagio emotivo nel dover affrontare incombenze di tipo organizzativo o pratico. È probabile che questo individuo, ricettivo e impressionabile, confonda le proprie sensazioni con quelle degli altri e abbia bisogno di imparare a distinguere tra la propria opinione e quella altrui. Spesso ignorano la realtà in favore di un mondo di fantasia. Questa posizione inutile dirlo è molto favorevole per un artista o per un poeta. Può portare indolenza e rifiuto delle responsabilità familiari, ma anche eccessiva sensibilità.

Nel prossimo articolo termineremo di analizzare il significato della Luna nei segni di terra (Toro, Vergine e Capricorno) e nei segni di aria (Gemelli, Bilancia e Acquario).

Shake your mind!

Fonti di testo:
–   www.myamo.it
–   Ciro Discepoli (a cura di), Guida all'astrologia, Armenia, Milano 1982

Fonti immagini:
1. www.eridanoschool.it
2. www.fanpage.it
3. www.ilgiardinodegliilluminati.it
4. www.astriepsiche.it
5. www.astriepsiche.it