Immagine Header

ASTROLOGIA E SALUTE

di Giada Putiri per redazione Postspritzum




Nella perfezione della natura ogni singolo elemento è in assonanza con gli altri. Non c'è nulla che non sia collegato all'insieme.
Di questa perfetta armonia troviamo delle conferme anche nel simbolismo astrologico, che assegna ad ogni pianeta e segno zodiacale, una corrispondenza con tutto ciò che appartiene alla natura: piante, animali, minerali, profumi, suoni, ecc. Esiste una branca dell'astrologia, l'astrologia medica, che si occupa della sinergia tra segni zodiacali e corpo umano. Ogni segno governa una specifica parte del corpo, che ora andremo ad analizzare. Ci accorgeremo che tutto segue un filo logico e procede secondo un ordine preciso che parte dalla testa per arrivare ai piedi: al primo segno che è l'ariete corrisponde la testa, all'ultimo i piedi.




Da premettere che bisogna sempre considerare il tema natale di un determinato individuo e che analizzeremo nel prossimo articolo.
Una persona nata nel segno del cancro che però nel proprio tema natale ha numerose influenze del segno del leone non è detto che sia soggetto a problemi di stomaco (caratteristica tipica di chi è del segno del cancro).

Analizziamo ora, segno per segno, a quale parte del corpo fanno riferimento.

Ariete: il segno dell'Ariete è collegato alla testa e alla vista. I problemi che un arietino può avere sono infatti influenze o febbre veloci, problemi alla vista (molti arietini utilizzano gli occhiali anche solo di riposo per la lettura o per l'utilizzo dei computer) e mal di testa. Questo perché è un segno di fuoco istintivo e impulsivo, a volte riflette e si concentra poco e quando esagera in questo aspetto caratteriale, il suo corpo lo blocca proprio nella parte che utilizza di meno: la testa.
Predispone quindi alle malattie ad essi collegate: mal di testa, mal di denti, problemi oculari e auricolari, ipertensione, insonnia .

Toro: il segno del Toro è collegato prevalentemente alla gola ma anche al collo, alla nuca, al cervelletto, alla laringe, alle tonsille, alla mascella e al labbro inferiore, alla lingua. Predispone alle malattie ad esso collegate: semplice mal di gola, tonsilliti, laringiti, adenopatie, cervicali e torcicollo. Solitamente chi è del segno del toro ha una bella voce, potrebbe essere portato nel canto o nelle doppiature. La gola indica anche il piacere per la tavola, potrebbero essere persone golose o semplicemente dedite alla cucina.

Gemelli: le parti del corpo che corrispondono al segno del gemelli sono i bronchi ed i polmoni (legati al concetto di scambio e relativi all'elemento che caratterizza il segno, l'aria), le braccia, le mani e le spalle. Questo perché è un segno zodiacale curioso, ama parlare e stare in mezzo alla gente. I polmoni, le braccia, le mani e le spalle sono tutte parti del corpo utili nella comunicazione e laddove la sua curiosità, la sua necessità di donare e riceve scambi interessanti non dovesse essere soddisfatta, si ripercuoterebbero su questa parte del corpo. Predispone perciò a queste malattie: patologia dell'apparato respiratorio, astenia psiconervosa.

Cancro: il segno del cancro è collegato allo stomaco e ai seni. Al seno perché essendo il segno zodiacale che per antonomasia rappresenta la maternità comporta una certa sensibilità in una parte del corpo utilizzata per nutrire il bambino nei primi mesi di vita. Lo stomaco viene colpito non solo da un punto di vista fisico ma anche emotivo, non a caso i cancerini, quando sono nervosi, ansiosi o preoccupati tendono ad accumulare la tensione nello stomaco.

Leone: in linea generale la salute dei leoncini è ottima con una buona capacità di ripresa dalle malattie (a meno che non vi siano indicazioni diverse indicate nel tema natale). Essendo il re della foresta che deve proteggere il suo regno la parte del corpo che è soggetta ad eventuali problemi è il cuore, che il buon leone generoso per eccellenza deve sempre saper usare.
Essendo collegato al cuore e alla circolazione venosa, al dorso e al midollo spinale, predispone alle seguenti malattie: problemi di ipertensione, malattie cardiache, infiammazioni alla schiena o al midollo spinale.

Vergine: la vergine è molto attenta all'igiene, alla salute, solitamente conduce una vita sana e regolare. Essendo estremamente precisa e rigorosa laddove la sue esigenze di ordine e disciplina non verranno soddisfatte la sua insoddisfazione troverà libero sfogo nell'intestino che esteticamente ha una conformazione non regolare e sicuramente non trasmette "ordine". Non a caso tutte le persone della vergine potrebbero soffrire di patologie legate all'intestino.

Bilancia: da un punto di vista fisico la bilancia è collegata alla regione lombare, ai reni, spesso questi risentono, come canale di sbocco finale, dei problemi esistenziali che i rappresentanti del segno non riescono a risolvere. Le malattie a cui è predisposto sono: calcoli renali, cistite, affezioni veneree, diabete. lombaggini.

Scorpione: lo scorpione è il segno della passione per eccellenza, da un punto di vista fisico, i principali disturbi di cui potrebbe soffrire sono collegati agli organi di riproduzione e di escrezione (metaforicamente da notare l'asse di vita - morte caratteristica di questo segno che è il simbolo di morte non tanto fisica ma emotiva che porta sempre a cambiamenti e trasformazioni).

Sagittario: il sistema nervoso è il suo tallone d'Achille in quanto necessita sempre di stimoli. Essendo solitamente uno sportivo o comunque un segno dinamico (è rappresentato simbolicamente da un centauro) corre spesso il rischio di incidenti che si potrebbero ripercuotere sulle cosce o nelle gambe. Le malattie perciò ad esso correlate sono: la sciatica, i disturbi epatici, ipertensione e l'artrosi.

Capricorno: per quanto riguarda la salute il capricorno può vantare il primato della longevità il che farebbe pensare che egli è il più sano, nella media, degli altri. E invece non è così, soprattutto nell'infanzia che vede il nativo generalmente cagionevole nella salute e minato da vari malanni. Con il tempo le cose migliorano e il capricorno vive la sua migliore stagione nella vecchiaia anche se si porta dietro numerosi "acciacchi" che si concentrano prevalentemente nelle ginocchia, nelle ossa, nei denti, nei capelli, nelle unghie e nella pelle. Le patologie sono quelle ad esse collegate: artrite, affezioni cutanee, tubercolosi, gotta, arteriosclerosi.

Acquario: il segno dell'acquario è collegato alle caviglie, ai polpacci e parti ad esse legati. Inoltre il segno è anche collegato alla circolazione del sangue e sulla trasmissione dei dati dalla periferia al cervello (impulsi nervosi). Pertanto sul piano pratico è soggetto a slogature e fratture all'altezza delle caviglie, disturbi circolatori e motori.

Pesci: i pesciolini patiscono molto il sistema linfatico e i piedi. Sono dei sognatori e non a caso, se si perdono troppo nelle loro fantasie il loro corpo li riporta con i piedi per terra non solo metaforicamente parlando ma anche e soprattutto da un punto di vista fisico.

Da notare come ogni segno fa riferimento ad una parte del corpo precisa, partendo dall'ariete che è il primo segno dello zodiaco e che è collegato alla testa, man mano si va a scendere quindi toro - gola, leone - cuore cancro - stomaco... fino ad arrivare ai pesci che sono l'ultimo segno dello zodiaco e che sono collegati alla parte più bassa del corpo ovvero i piedi.


TABELLA RIEPILOGATIVA


Shake your mind!


Fonti di testo:
- Nicola Sementovsky (a cura di). Astrologia trattato completo teorico a Hoepli editore, Milano 2015

Fonti di immagini:
1) www.simbolisignificati.it