C'est la vie - prendila come viene

C'est la vie - prendila come viene, concepito nel 2015, subito dopo gli attentati di Parigi, è un film del 2017 diretto da Olivier Nakache e Éric Toledano, registi del precedente successo "quasi amici" tratto da una storia vera. Il film è stato distribuito in Italia il 1º febbraio 2018, dopo un'anteprima alla 12ª edizione della Festa del Cinema di Roma.

C'est la vie, in originale "le sens de la fête" ovvero "il senso della festa", parla di Pierre (Benjamin Lavernhe) ed Hélèna (Judith Chemla), arrogante lui e svampita lei, che hanno deciso di sposarsi e di fare il ricevimento delle loro nozze in un castello appena fuori Parigi, affittato per l'occasione. Per organizzare la festa perfetta, per questo giorno speciale, si sono affidati a Max (Jean-Pierre Bacri), esperto wedding planner.

Nulla infatti è più importante per due neo sposi, del giorno del proprio matrimonio! Tutto deve essere perfetto è questo Max lo sa bene! Eun professionista serio, preciso e inflessibile al quale però viene affidata una scombinata impresa di catering, che tra catastrofiche gaffes e imprevedibili eventi, tenta di regalare una giornata indimenticabile a una coppia di giovani sposi. 

Presto però, il matrimonio "sobrio, elegante e perfetto" che la coppia desidera, sfugge al controllo dell'inflessibile Max, incapace di riuscire a gestire l'indisciplinata squadra di catering che questa volta gli è stata affidata.


Il film mostra i preparativi della festa, dall'organizzazione dell'evento al momento del ricevimento, attraverso gli occhi dei suoi impotenti organizzatori, i quali, alla fine di una lunga giornata ricca di sorprese e colpi di scena non potranno che farsi una bella risata ed esclamare "C'est la vie", cercando quindi di trasmettere un importante messaggio ovvero che non possiamo tenere sempre tutto sotto controllo, che dobbiamo prendere la vita con leggerezza e se a volte gli eventi o le situazioni non sono andate come avremmo voluto, non significa che non siano comunque andate bene, lasciandoci in seguito nel cuore un ricordo indimenticabile.