Il viaggio di Yao

Yao è un bambino che vive in un piccolo villaggio del Senegal. Ama i libri e le avventure. Un giorno parte per Dakar alla ricerca del suo mito, Seydou, attore francese di grande successo in visita in Senegal. Seydou conosce Yao e colpito dal carattere del bambino, decide di riaccompagnarlo a casa. Il viaggio, pieno di rocambolesche avventure e situazioni divertenti, sarà per l’attore un ritorno alle sue radici.

Seydou Tall, nato in Francia da famiglia senegalese, è una star del cinema. Separato da una moglie ostile e padre di un bambino di pochi anni, decide di andare in Senegal sull'onda di un'autobiografia di successo. Ad accoglierlo con entusiamo nel paese d'origine c'è soprattutto Yao, un ragazzino di tredici anni venuto da lontano a reclamare il suo autografo. I quattrocento chilometri coperti da Yao per raggiungerlo colpiscono l'attore che abbandona il tour promozionale per riaccompagnarlo a casa. Il loro viaggio deraglierà progressivamente, stravolgendo qualsiasi storia scritta prima.


Vestito da viaggio iniziatico, il road movie umanista di Philippe Godeau è una meditazione esistenziale sui rischi di un sogno senza radici, che minaccia un attore sovraesposto e impiegato principalmente nel mainstream francese e timidamente nelle produzioni hollywoodiane. Al cuore di un film diluito coi buoni sentimenti sussiste in filigrana un altro film, più divertente ed entusiasmante, dove Lionel Louis Basse, bambino radioso e immagine di un Senegal indomito e avido di cultura, incarna davvero il ruolo di provocatore insolente e iconoclasta di una star del cinema che si prende troppo sul serio e prende troppo sul serio il suo desiderio di essere l'amico ragionevole o il buon padre protettivo quando l'occasione lo richiede.

Impastato nella terra rossa del Senegal, nelle sue strade polverose e nel calore della sua umanità, Il viaggio di Yao è un cammino di scoperta del sé, che scava nella storia dell’attore francese Seydou Tall alla ricerca delle sue radici più profonde. Nato in Francia da famiglia senegalese, Seydou (Omar Sy) è l’immagine perfetta dell’immigrato di seconda generazione, integrato in tutto e per tutto nella cultura europea, occidentalizzato fino all’osso e lontano anni luce dalla sua cultura d’origine. L’unico elemento che lo ricollega all’Africa è il colore della sua pelle, ma in questo momento della sua vita, in cui Seydou cerca di barcamenarsi tra una carriera in rapida ascesa e un matrimonio che sta cadendo a pezzi, l’Africa sembra solo un piccolo tassello della sua identità, talmente piccolo da non trovare spazio tra i suoi pensieri.

Eppure è proprio in questo momento di grande crisi personale che l’Africa entra prepotentemente nella sua vita, con un viaggio improvvisato a Dakar, dove Seydou è stato invitato per presentare il suo ultimo libro. Ad accoglierlo è il piccolo Yao (Lionel Louis Basse), la sua nemesi perfetta, il ragazzino che avrebbe potuto essere se i suoi genitori non avessero mai lasciato l’Africa. Yao ha vissuto in un villaggio a quattrocento chilometri dalla capitale per tutta la sua vita, considerando Seydou Tall come un modello, un’ispirazione, per lui che vuole fare qualcosa di grande della sua vita. Ed è per questo che si è messo in viaggio da solo, macinando chilometri con mezzi di fortuna, solo per stringere la mano al suo sogno vivente. Seydou rimane molto colpito dal coraggio di Yao, ed è per questo che decide di riaccompagnarlo a casa, iniziando così il viaggio più importante della sua vita. In questa terra a lui completamente sconosciuta, i ruoli di mentore e discente si capovolgono, perché adesso è Yao il maestro, la guida, e Seydou il bambino sperduto, il “bianco” tra i neri, il diverso.

In questo senso Il viaggio di Yao è molto più che un road-movie, o un viaggio iniziatico alla scoperta di una cultura e di una spiritualità sconosciuta, ma diventa una vera e propria riflessione sull’identità. 

#staytuned #shakeyourmind

fonte sito:
-https://cinemateatro.donboscorivoli.it/film/il-viaggio-di-yao/
-https://www.sentieriselvaggi.it/il-viaggio-di-yao-di-philippe-godeau/
-https://www.mymovies.it/film/2018/yao/
-https://www.comingsoon.it/film/il-viaggio-di-yao/55110/scheda/

fonte immagini: https://cinemateatro.donboscorivoli.it/film/il-viaggio-di-yao/