Immagine Header

Danzainfiera: un evento sempre più internazionale a Firenze


La scorsa settimana si è tenuta l'undicesima edizione del celebre evento Danzainfiera, una manifestazione internazionale dedicata alla danza e al ballo. Come gli altri anni, ha confermato la sua notorietà e il suo successo in termini di numero di partecipanti e visitatori. Danzainfiera rimane un'occasione da non perdere per tutti gli amanti della disciplina: dai professionisti del settore, ballerini, scuole e accademie, compagnie di danza e aziende.

Come ogni anno, l'evento si è svolto nella bellissima città di Firenze presso la Fortezza da Basso, dal 25 al 28 febbraio. Il capoluogo toscano ha ospitato al meglio i suoi visitatori e partecipanti per l'occasione, allestendo e preparando un appuntamento sulla danza a 360 gradi. Chi ha partecipato all'iniziativa ha avuto la possibilità di avere una panoramica sui nuovi trend della disciplina, scoprire e informarsi su nuove opportunità di formazione e possibilità di carriera, e incontrare esperti e professionisti del settore.

Una fiera ideata come una vera e propria piattaforma all'avanguardia, in cui gli spazi dedicati alle esposizioni e agli incontri si integrano con aule per accogliere un programma che ha trattato tutti gli stili della danza, con qualche novità. Durante i quattro giorni di manifestazione, si è assistito a sfilate, spettacoli e show, lezione aperte, wokshop e convegni per tutti i visitatori. Più di 150 espositori provenienti da tutto il mondo per presentare e far conoscere le proprie idee, culture e tradizioni su questa disciplina. Ogni paese partecipante ha portato i propri trend e brand, ed erano presenti molto volti importanti del mondo della danza.

Inoltre, presso il padiglione Spadolini, hanno presenziato le più importanti scuole e accademie italiane, enti e organizzazioni di eventi come festival e spettacoli. Inoltre sono state introdotte e presentate delle “new entry” nella danza, legate a nuovi stili e tendenze. Ad esempio il “dancying”, presentato dalla Freddy, che verte su una lezione in cui ci si muove e canta contemporaneamente. Molto di tendenza anche il Fitness Burlesque, che mescola spirito della danza e la potenza del fitness con la sensualità del burlesque. Altra novità da non tralasciare è l'Hip Hop Re Move, un mix di fitness e Hip Hop.

Danzainfiera ha pensato proprio a tutto, anche ai più piccini: un'area riservata e allestita per i bambini e le mamme, l'Area Baby Dance!

E da non dimenticare una bellissima mostra di fotografie dedicata alla danza, un viaggio di Emanuela Sforza che parte dal 1976 e arriva fino ai giorni nostri, che ripercorre immagini in bianco e nero di noti volti della danza come Paolo Bortoluzzi,  Carla Fracci, Marga Nativo, Antonio Gades e tanti altri. 


Al prossimo appuntamento! E nel frattempo...shake your mind! 


Fonti immagini:
www.serenapapini.it
www.radiodanza.it

Fonti testo:
www.danzainfiera.it
www.gonews.it
Ansa