Immagine Header

Befana alternativa cercasi

Di Loris Ferrero per redazione Post Spritzum

Con il Capodanno ormai archiviato è ora di pensare al giorno dell’Epifania. C’è chi ne approfitterà per un’ultima mangiata, chi addenterà un panettone tra le lacrime, chi smonterà in fretta e furia alberi e presepi perché vederli all'alba del primo giorno lavorativo scoraggerebbe troppo. Essendo ancora un giorno di festa, però, non sarebbe forse meglio passarlo con un po’ di spensieratezza? Ecco tre proposte per vivere il giorno della Befana in un modo alternativo e in mezzo ai fumetti.

1) Insegnare a Pippo che la magia esiste.

La scopa volante c’è, la simpatia anche, la bellezza no ed è giusto così: Nocciola è più che altro una strega, ma del resto nella sua prima apparizione a vignette - “Trick or Treat” di Carl Barks - restituiva la felicità ai pargoli Qui, Quo e Qua rubando per loro dolci a Paperino. La accomuna alla Befana anche lo scetticismo di cui è vittima: il buon Pippo, ad esempio, la ritiene una semplice vecchietta stravagante e la costringe ad escogitare sempre nuovi tentativi per farlo ricredere.


2) Scoprire che streghe e Befane non sono tutte vecchie e brutte.

Uno legge il titolo “Yamada-kun e le 7 streghe” e si aspetterebbe qualche incartapecorita fattucchiera con tanto di cappello a punta: il cappello a punta è presente, almeno in copertina; le streghe ci sono, ma belle e giovani. La magia è un pretesto per parlare di ragazzi solitari che per caso vengono coinvolti nella stessa avventura, formano un gruppo e vivono l’esperienza dell’amicizia. È un fumetto nipponico tenero e ironico, da gustarsi sbocconcellando i dolcetti trovati nella calza.

3) Scegliere il giorno dell’Epifania per un bel colpo.

Il 6 gennaio non è un giorno di riposo per tutti. Ad esempio le spie del “Gruppo T.N.T.” si ritrovano come al solito a risolvere casi, combattere contro cospiratori, fare satira su società italiana e culture varie: “Alan Ford” è una serie a fumetti italiana nata nel lontano 1969 grazie a Magnus e Max Bunker ed è un insieme di parodie, personaggi memorabili e risate. Con la storia “ Alan Ford - Il giorno della Befana” mettiamo da parte le tavole imbandite e lasciamo spazio ad un po’ di azione

Shake Your Mind!

Fonti immagini:
1) paperpedia.wikia.com
2) pinterest.com