Immagine Header

Cosa metti in valigia?

di Marta Fogli per redazione Post Spritzum

Il volo ormai l’hai prenotato, la meta è decisa, la compagnia pure; cosa manca? La valigia perfetta, salva spazio e a prova di qualunque occasione. 
L’obbiettivo è viaggiare comode con tutto il comfort e lo stile di tutti i giorni, ma come far coincidere le due cose?

Il primo passo è analizzare il tipo di vacanza che hai in mente. Se prediligi il relax a mollo e poi qualche uscita serale, allora ti basteranno due costumi e qualche vestitino più elegante per la sera.

Ma se invece vai a visitare una città, e hai anche l’occasione di passare qualche giornata al mare allora il discorso è più ampio.



Per cominciare è probabile che tu debba affrontare un viaggio in aereo: breve o lungo che sia, l’aria condizionata è spesso molto forte, è quindi bene indossare qualcosa che non ci faccia patire lo sbalzo termico. Un jeans, sneaker o stivaletti bassi, camicia e un giubbottino leggero saranno perfetti, non patirai il freddo e viaggerai in totale comodità.

Cominciando dalle scarpe, con tre paia avremo i giusti cambi e dovresti coprire tutte le necessità. La sneaker con cui parti potrebbe farti comodo anche durante la permanenza, un sandalo rasoterra o delle espadrillias sono adatte alle lunghe giornate e alla spiaggia e, infine, un paio di tacchi sono ottimi per la sera. 

Continuando con gli accessori, passiamo alle borse. Partirai con una day-bag (la borsa da giorno, grossa e capiente), deve essere ampia perché dovrà contenere il tuo intrattenimento e necessità per il viaggio, come un libro, oppure del cibo, una sciarpa e tutto quello che può servirci. Questa borsa può essere anche la stessa che utilizzeremo tutti i giorni durante la vacanza, per passeggiare in città oppure per un pomeriggio in spiaggia; per le più sportive andrà benissimo anche un pratico zainetto. Il discorso borse si conclude aggiungendo all’appello una piccola e leggera tracolla da sera, preferibilmente nera, così che si possa abbinare a tutto, inoltre occuperà anche poco posto in valigia. 

L’abbigliamento sarà invece numericamente proporzionato alla nostra permanenza.

Personalmente preferisco avere più scelte, anche quando mi vesto, quindi direi di non rinunciare a portarci t-shirt, top e bluse estive, d’estate conviene almeno un cambio al giorno viste le temperature. 

Per quanto riguarda i pantaloni saranno meno delle maglie: sono sufficienti un paio di jeans lunghi, quelli con cui partiamo, poi degli shorts, perfetti anche per andare in spiaggia, e dei leggins da sport, adatti a giornate in cui vogliamo fare lunghe camminate o escursioni. 

Per quanto riguarda un look più elegante porterei una gonna o lunga o corta, due vestiti, magari uno preferiamolo sportivo così da sfruttarlo anche di giorno e se ci piace indossarla, una tutina intera.

Per la spiaggia due costumi andranno bene, indossateli con sopra una camicia e uno shorts (articolo estate si ma con stile).

Infine un giubbottino di pelle o di jeans, perfetto la sera se si alza un il vento oppure per l’aereo, ci fornirà comunque il riparo del peso giusto.

Questa è la mia tipologia di valigia, è meglio prediligere capi combinabili tra loro, così da permetterti di risparmiare spazio per un eventuale shopping sul posto, senza dover rinunciare a goderti le vacanze con l’outfit migliore!

So Shake your mind!



Fonti immagini:
1) makelifeeasier.pl
2) instagram.com
3) whowhatwhere.com
4) sincerlyjules.com
5) lefashionimage.com
6) harnewtribe.com
7-8) bloglovin.com
9) peaceloveshea.com