Immagine Header

Estate sì, ma con stile

di Marta Fogli per redazione Post Spritzum

Si preannuncia quella fase dell’anno in cui  vestirsi diventerà sempre più difficile e stressante. È facile così rifugiarsi  nel classico “maglietta e pantaloncini” stile centro estivo, da sempre comodo, pratico e fresco.

Ma forse ci sono delle alternative, che possono renderci più che presentabili in ogni occasione, senza dover rinunciare al comfort degli shorts.

Gamba ampia, lunghezza media-lunga e vita alta? Sono i pantaloni palazzo, freschi e ariosi danno un’aria molto sofisticata. Di giorno li puoi abbinare ad un paio di scarpe basse, sia ai sandali che alle sneaker;  di sera invece, andranno bene un paio di decolté o di sandali col tacco. Sono belli nelle tinte classiche : nero, blu, rosa cipria ecc... Ma possono diventare il pezzo forte dell’outfit se hanno stampe particolari. Con i pantaloni palazzo, essendo per natura piuttosto importanti, è consigliabile abbinare una t-shirt semplice, anche bianca, oppure una blusa in un tono neutro.

Per chi invece non vuole rinunciare ad un capo ultra femminile, può optare per un mini dress, semplice ed elegante che mantiene la regola dei pantaloni palazzo per quanto riguarda le scarpe.
Si, anche un vestito o una gonna possono essere abbinati a delle sneaker, sarà un look più sportivo, che per andare al lavoro o per stare in  giro tutto il giorno, vi verrà  in aiuto.
Può essere un vestito, ma lo stesso discorso vale per una gonna mini in jeans o una gonna lunga in stile Boho.

Come precedentemente detto il caldo si è già annunciato, seguiranno lunghe giornate in spiaggia o in piscina; cosa mettere quindi in questa occasioni, in cui di nuovo è richiesta praticità, ma magari con un pò di gusto?

Cominciando dal costume che sarà sicuramente indispensabile per farsi una nuotata, l’estate 2016 ci propone tante idee nuove e in certi casi anche vecchie.

Quest’anno ci sono costumi decoratissimi, intrecciati, con frange, fantasie e tessuti  particolari come quelli fatti all’uncinetto.
Per le amanti del vintage, che preferiscono qualcosa di nostalgico ci sono quelli con lo scollo a balconcino,vita alta e  fantasie in stile navy; e perché no,  magari anche un costume intero.

Per passare poi, dalla spiaggia alla città, abbiamo bisogno di qualcosa di arioso, e che al tempo stesso sia consono al luogo in cui siamo.

Camice bianche o colorate basta che siano maxi, anche una vecchia camicia di papà andrà benissimo, soprattutto se abbinata ad uno shorts di jeans vintage.

Inoltre c’è sempre un’alternativa a chi i pantaloncini non li ama: un vestito anche in questo caso,  magari di un tessuto super leggero che ci ingombri poco posto in borsa, o se vogliamo qualcosa di più romantico,  possiamo sceglierlo in pizzo.

Questi sono i consigli per non vedere l’arrivo dell’estate come l’eterna rassegnazione a qualcosa di banale e che ormai abbiamo già indossato per anni: semplici alternative per affrontare il caldo con la stessa comodità degli shorts!!
So Shake your mind !!