Immagine Header

Fall/Winter 2016 Part.3

Articolo di Marta Fogli per redazione Post Sprotzum.
Fall/Winter 2016 Part.3

Siamo quindi giunti alla terza e ultima puntata di questa vagonata di nuove tendenze, ovviamente quelle che vi ho presentate sono quelle principali, ma di novità per questa stagione ne troverete a fiumi!

Di cosa parliamo oggi ? Ankle boots, cappottini autunnali e colori di stagione.
Cominciamo dagli Ankle boots, cosa sono ? Sono gli stivaletti invernali, arrivano alla caviglia o appena sopra, sono femminili e allo stesso tempo comodi e confortevoli.
In base a cosa preferite li potete trovare di altezze diverse, anche raso terra per chi non ama il tacco.
Tra i colori più in voga quest'anno abbiamo il bordeaux, in realtà è un classico invernale che a quanto pare non tramonta mai, a me personalmente piace molto, usatelo come il nero e vedrete che non vi stuferà!

Come portarli? Come avete sempre portato gli stivali, con jeans colorati o classici, gonne e vestiti; ma la moda di quest'anno ci dà ancora un altro consiglio, un dettaglio da aggiungere niente male.









Le calze a vista, mi spiego meglio, una calzina non troppo alta che esce di qualche cm dal bordo superiore dello stivaletto, in commercio ne trovate di svariati materiali e nuance, avrete solo l'imbarazzo della scelta.





Ritengo che sia un piccolo dettaglio che renda l'outfit più romantico, inoltre vi terrà più caldo e vi darà un aspetto Cozy time molto informale; perfetto per un pomeriggio con le amiche o una lezione all'università.

Un' ultima versione dell'ankle boot che vi propongo è lo stivaletto con la calza integrata; ossia con la parte alta dello stivale in tessuto, per tanto vi vestirà molto aderente la caviglia proprio come se indossaste una calza in cui è integrata anche la scarpa. 
Come vedete in foto potete indossarli con un jeans largo in fondo, può essere un'idea, ma come detto prima sono calzature versatili quindi le abbinerete facilmente.
Inoltre, riprendendo la puntata precedente, questo modello è molto frequente in velluto, colorato o nero quindi come dire : " Due tendenze con una fava!". Se te lo sei perso leggi qui: Parte 2, il velluto

Altro punto che mi sta particolarmente a cuore, e di cui vi voglio parlare, sono i cappottini autunnali.
Sono una patita di questo capo spalla, che ritengo doni uno stile casual, ma allo stesso tempo super sofisticato, e dall' aspetto molto francese!






Ovviamente non può mancare il classico e intramontabile Trech color cammello, che da buona addicted ho acquistato poco fa; non è un semplice impermeabile, è un cappottino che spesso trovate foderato per tanto è perfetto per proteggervi dai primi freddi e dalla fastidiosa pioggerellina di ottobre.



Ma tra le ultime novità in fatto di cappotti, posso solo anticiparvi : "Siamo pronti a salpare!".
Sì, a quanto pare lo stile navy è di tendenza, quindi cappotti da marinaretta, in tessuto blu o nero hanno invaso le strade di New York, durante l'appena conclusa fashion Week.







Bottoni dorati e colletto importante, in particolare si sono visti sulle passerelle di Tommy Hilfigher, un'idea simpatica, anche se preferisco qualcosa di più semplice e classico.







Questo è solo un esempio, ma in questa stagione di cappottini per l'autunno ne troverete fino alla nausea, e se ne siete ancora sprovviste, vi conviene rimediare.

Non vi terrà caldo come un piumino o un pellicciotto, ma per i primi freddi andrà benissimo, effetto chic assicurato!

Infine, giunti al termine di questo articolo volevo parlarvi dei colori autunnali più visti.
Il nero è scontato perchè va in tutte le stagione e soprattutto è colore considerato quasi neutro quindi lo troverete sempre e comunque.
Se invece volete qualcosa di più colorato, vi sconsiglio il grigio, ancora più scontato del nero, direi piuttosto bordeaux e verde militare.






Borse, scarpe, giubbottini di pelle, ma soprattutto jeans per le giornate piovigginose e freddine, ricordano i colori delle foglie; quindi vi integrerete perfettamente con l'atmosfera circostante.
So shake your mind !







Fonti immagini:
1) Antrophologie.com;
2) Designmom.com;
3) Bonodragshop.com;
4) Theyallhateus.com;
5) OliviaPalermo.com;
6) Tumblr.com.