Immagine Header

Look Minimal

"Look Minimal".

Un nuovo venerdì mattina in cui prepararsi per andare al lavoro, all'università o anche solo per le commissioni quotidiane.
Con la settimana alle spalle ci sta che scegliere l'ennesimo outfit vincente non sia tra le tue priorità, quindi cosa fare? 
La mia soluzione è un Look Minimal, vediamo cos'è, che cosa significa la parola Minimal e come ci può essere d'aiuto.
Il Minimalismo si afferma negli anni Settanta nel mondo dell’arte, andando successivamente a contaminare ambienti contingenti e non. 



Questa tendenza si basa su un processo di riduzione della realtà che conduce verso la totale mancanza di espressività, emotività e personalità, a favore di una visione globale fredda, oggettiva e sterile.



Tutto ciò che viene percepito come superfluo e addizionale all’ essenziale viene eliminato, in virtù di una riduzione minimale.



Negli anni Novanta il minimal si impone a gran voce, sfociando in uno stile sterile e lontano da qualsiasi forma di sensualità e provocazione sessuale.
Era necessaria una breve introduzione storica, giusto per farvi capire di quale tendenza stiamo parlando e quali caratteri essa presenti.
Entriamo ora nel vivo del nostro venerdì mattina senza speranza.
Cosa vi serve?
Nulla che non abbiate nell'armadio.
Vista la stagione, altalenante e a tratti ancora molto rigida o temperata, un bel maglione penso che sia ancora necessario.

Come detto in precedenza è uno stile che richiede pochi "fronzoli", nessuna fantasia particolarmente eccentrica, accessori misurati e molto semplici, tessuti confortevoli e che vi mettano a vostro agio.
Sono un pò questi i segreti per riprodurre un look del genere; è ora comprensibile il motivo per cui lo propongo per quando si ha poca voglia di separarsi dal pigiama o non si hanno idee sul look.

Se per molti è ritenuta una tendenza per così dire " sciapa", personalmente ritengo invece che sia molto fine ed elegante.
Un look appesantito e sovraccarico non lo trovo adatto a nessuna età e in nessuna occasione.
Piuttosto che azzardare un outfit con mille colori e stili diversi, perché non si ha bene in testa cosa mettere, è meglio scegliere capi semplici lineari e facili da portare.

Un esempio perfetto è una mattinata di studio in biblioteca, oppure una lezione all'università.

Un maglione basic abbinato ad uno dei vostri jeans preferiti, meglio se non esageratamente skinny e un paio di trainers .
Oppure il classico e intramontabile t-shirt bianca e jeans.
Siete pronte per tutta la giornata, potete camminare a lungo, rimarrete al caldo e avrete un stile tutto vostro super chic.


Si può dire che ci siano colori che si prestano più o meno per un look di questo genere.
Neanche da dire, ma il nero è sicuramente uno dei più prestanti; è infatti il primo colore a cui solitamente pensiamo quando non abbiamo voglia di impegnarci troppo.


Ma è riduttivo, sono infatti molte le nuances che potete sfruttare a vostro vantaggio.
Il bianco è un'altro alleato da non riservare solo all'estate, sono inoltre adatti il grigio, il sabbia o il rosa antico.

Colori facili da portare, che possono essere mixati tra loro e di cui più o meno tutte siamo fornite.
Ma ho anche un'altra fantastica notizia: il look minimal è perfetto anche di sera, vediamo come.
Come avrete capito abbinare una sottoveste con un cardigan, mi piace molto.
Ritengo che sia super sensuale, ma anche molto elegante.


Questo outfit è già più ricercato dei precedenti, ma se stiamo parlando di un'uscita serale è necessario.

Infine arriviamo ai capelli e al trucco.
In condizioni normali, quindi nella vita quotidiana dipende sempre da come siete abituate a fare.

Non sono una fan dell'estremo no-make up, per il semplice fatto che la mattina non ho il viso fresco come una rosa, a maggior ragione in inverno, in cui emergono grigiori, arrossamenti e screpolature di ogni genere.

Un trucco leggero sicuramente, anche solo del correttore nei punti più critici, del mascara e magari un rossetto nude o un lucidalabbra.
Per i capelli, potete scegliere di raccoglierli, rende il tutto molto casual;  magari in una coda bassa o con uno chignon morbido e spettinato.
Semplice efficace, poco impegnativo e con un' ottima resa!
So shake your mind!

Fonti testo:
StylishandSmart.com

Fonti immagini:
1) VogueAustralia.com;
2) Tumblr.com;
3) Womendelice.com;
4) Shopstyle.com;