Immagine Header

Spring make-up trends

"Spring make-up trends".

Il make-up, come l'abbigliamento è soggetto alle variazioni delle temperature e quindi alla stagione.
Questo periodo dell'anno vi fa venir voglia di eliminare giacche pesanti, maglioni e sciarponi di lana, com'è giusto che sia; ma anche il make-up andrà alleggerito.

Quindi come avrete letto dal titolo parliamo dei trend del make-up di questa stagione; posso anticiparvi tre macro aree: colore, blush e naturale.
Cominciamo con il colore.
Con le belle giornate e ricompaiono anche i colori, dove?
Ovunque.
Occhi e labbra diventano il focus principale, mascara colorati, ombretti nei toni pastello, o nei toni primaverili più accesi.

Ma soprattutto eyeliner colorati.

Perfetti per chi ha poco tempo, una linea sottile o più spessa in base al vostro occhio; di blu elettrico, fucsia, verde e perchè no rosso.

Oppure, scelta azzardata, ma non per questo meno bella, abbinare più colori.

Un esempio è quello della foto, abbinare un ombretto azzurro chiaro, facendolo risaltare con un eyeliner blu elettrico.

Passiamo adesso alle labbra.
Con questo trend, avrete la più ampia scelta, c'è chi tende a truccare maggiormente le labbra e chi invece gli occhi; con questa soluzione potete sceglierne una tra le due oppure entrambe; va bene per tutte!


Quali le alternative migliori per chi cerca un make-up labbra ?
Il matte è  sicuramente il più accattivante e rende il tutto molto più importante.
Non adatto però a chi ha le labbra particolarmente secche o screpolate perché andrebbe ad evidenziare ancora di più i difetti.

Se appartenete alla categoria: labbra secche, optate per un gloss.
Ottimo in ogni occasione, specialmente per chi ha le labbra sottili, dona un effetto rimpolpante e volumizzante.

Arancioni, rossi, fucsia accesi avete solo l'imbarazzo della scelta.
Passiamo ora al blush.


Per coloro che non sapessero cosa è il blush, ve lo spiego in poche parole.
Possiamo definirlo un tocca sana per il colorito, e vuole imitare il naturale rossore delle gote, senza somigliare ad Heidi ovviamente!

Ci fa sembrare più fresche, riposate e in salute.

Le tonalità variano in base ai gusti ma sopratutto in base alla carnagione.
Lo troviamo in più formati, dalla crema, al compatto allo stick.
Oltre che essere utilizzato nella maniera spiegata sopra, può essere sfruttato anche come lip gloss sulle labbra, se in formato crema.
Se invece è in formato compatto potete usarlo per opacizzare e fissare un rossetto di una tonalità simile.

Ma l'utilizzo per questa primavera, è sugli occhi !
Usiamo lo stesso tono anche sulle palpebre a modi ombretto.
Donerà un effetto fresco allo sguardo rendendo l'intero make-up molto naturale.

Infine arriviamo al make-up naturale.
Ormai è tra i trend che spopolano maggiormente, quello chiamato : "no make-up, make-up", sei truccata molto poco e in maniera impercettibile; agli occhi della gente sei struccata ma con un incarnato perfetto e luminoso.

Cosa serve? Attenzione a piccoli dettagli come: la luminosità dell'incarnato, un buon correttore per le occhiaie, blush e bronzer per scaldare il viso ed infine il mitico illuminante.


Evidenziate la luminosità dello sguardo magari con un tocco di shimmer.

Un ombretto metallizzato preferibilmente in crema, concentrandovi sulla parte centrale dell'occhio .
Basta quello per un look da giorno ordinato, casual, e molto naturale.

Sulle labbra o un gloss colorato come suggerito all'inizio, oppure se volete rimanere sul genere no make-up scegliete un rossetto opaco del vostro identico colore.
Picchiettatelo sulle labbra e poi uniformatelo con le dita.

Per il blush usate lo stesso rossetto, così da rendere l'incarnato davvero naturale.

Il segreto per una pelle fresca però, rimane l'illuminante, il link vi riporta all'articolo specifico se v lo siete perso: (Illuminante ).

In conclusione, ci avviciniamo a Pasqua, armatevi di buona volontà anche voi pigrone, e azzardate un nuovo spring make-up!
So shake your mind!

Fonti immagini:
1) Instagram.com;
2) Cliomakeup.com;
3) Intotheglass.com;
4) Ellecanada.com;