Immagine Header

Come proteggere i capelli al mare

Sole, mare e capelli al vento...Purchè non siano secchi e trasandati! Ma non vi preoccupate, perchè in questo articolo affronteremo i trucchi per diminuire i danni provocati dall’esposizione al sole, dal sale nel mare e dal cloro nella piscina. Come la pelle, anche i capelli hanno bisogno di un’adeguata protezione e di una cura maggiore in estate.





Innanzitutto, è fondamentale l'utilizzo di un cappello di paglia o comunque di una bandana che vada a proteggere i capelli dall'esposizione al sole. Il cappello, oltre a far bene ai capelli, vi farà sentire delle vere dive anni '60...






Importante è sciacquare i capelli una volta usciti dal mare o dalla piscina, per eliminare i reidui di sale o cloro. Dopodichè, applicate un olio protettivo sia sulle lunghezze che sulle punte dei capelli.
Prediligete Oli Vegetali Puri perchè rendono i capelli morbidi e idratati. L'Olio di Cocco è fra i favoriti, leggero e che non unge troppo i capelli, adatto sia per i capelli secchi che per i capelli grassi e con fattore di protezione alto.




Ma non solo, fra gli oli validi ci sono anche l’Olio di Monoi, l’Olio di Jojoba, l’Olio di Riso e l’Olio di Sesamo, che potete utilizzare al mare sui capelli bagnati per avere capelli morbidi e disciplinati senza l’odioso effetto crespo.

Ora vediamo una ricetta completa, un mix di Oli Vegetali Puri che renderanno il prodotto finale un toccasana per la chioma.

Ingredienti:

Cocco   40 g
Sesamo 20 g
Riso 20 g
Jojoba 15 g
Ricino 4   g
Tocoferolo 1   g
Oe arancio 10 g
Qualche goccia di fragranza (ad esempio vaniglia)




Qualsiasi ingrediente è facoltativo e può essere omesso, soprattutto l'olio essenziale e la fragranza, che servono in particolare a donare profumazione al composto. L'olio essenziale di arancia può essere sostituito o mischiato con un altro di vostro gradimento. 
Invece, il tocoferolo, reperibile il farmacia, non è nient'altro che la vitamina E, dalle proprietà nutrienti e ucidanti per la vostra chioma.  





Procedimento

Inserire tutti gli oli in una boccettina di plastica e per ultimi l'olio essenziale e la fragranza, mischiando bene il composto.
Personalmente, preferisco utilizzare una boccettina di plastica senza lo spray, in modo tale che il prodotto sia dosabile in base alla tipologia di capelli (secchi o grassi) e che dunque non li vada ad appesantire. 


Dopo questi trucchi e accorgimenti, non mi resta che augurarvi buone vacanze...




Shake Your Mind!


Fonti (immagini e testo):
-Pinterest
-Donna Moderna
-Carlita Dolce